di

A questo punto, la guida docnrolla su Twitter si complica un po’. Infatti oltre alle funzioni base, fino a qui analizzate Twitter ci da la possibilità di cimentarci in esercizi più avanzati attraverso l’uso di una sintassi ben precisa per inviare comandi testuali ed attivare o disattivare comandi avanzati.

A Tutto Twitter

Ad esempio se, per un determinato periodo, volessimo sospendere la ricezione dei post pubblicati dai profili che seguiamo, ci basterà inviare un messaggio con il testo “off” (per ripristinare il servizio basterà mandare un altro messaggio con il testo “on”. Quando decideremo di ripristinare la situazione iniziale, si dovrà inviare un messaggio con testo "on". Ovviamente la stessa azione la si può fare con un singolo utente: “off nome_contatto” disattivare la ricezione dei post; “on nome_contatto” per attivare nuovamente la ricezione post.

Twitter utilizza la stessa sintassi anche per le azioni “follow” e “leave”. Infatti con il comando “follow nome_contatto” seguiremo quel determinato utente, ricevendo in tal modo tutti i suoi post; utilizzando, di contro, il comando “leave nome_contatto” faremo uscire l’utente dal nostro network.

Twitter propone una lista completa di tutti i comandi all’indirizzo http://help.twitter.com/

N.B.:(Un comando a mio modo di vedere fondamentale è l’ hashtag, strumento con il quale è possibile raggruppare assieme i messaggi simili o che trattano dello stesso argomento).

 

Categoria:
Argomenti del post:

ToolsTwitter

Altri dalla categoria Codex
Altri dalla categoria Appunti
Ricerca altri contenuti
Lascia un commento:

Powered by Google+ Comments

Privacy & Cookies Policy

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati

Accetta

Privacy Policy