di

Cosa ci fa Docnrolla nella stessa frase insieme con letteratura e Parole nel Cassetto, addirittura in un titolo? Dove è il trucco? Forse il blog tradisce i suoi quattro lettori e si dedica alla letteratura. Niente paura. Docnrolla non ha smesso di essere una guida pratica per aspiranti nerd, vogliosi di rendersi la vita più facile sui Social Media. La verità è che partecipiamo all’evento “Parole nel Cassetto”, organizzato dall’associazione culturale IndieGesta.

In particolare uno degli autori Docnrolla interviene ad alla tavola rotonda sul tema “Dove va la letteratura?”. Al dibattito anche e soprattutto Eugenio Curatola (Dodicirighe) e Gemma Gemmiti (Gemma Edizioni). Il tutto ripreso live su Facebook e Twitter.

Come detto il focus del confronto di Parole nel Cassetto è “Dove va la letteratura”. Si parte dal presupposto che la Rete sia la frontiera della letteratura. Che internet, tra blog e social network, grazie alle sue potenzialità comunicative pressoché illimitate, stia producendo nuovi linguaggi più o meno credibili. Perfetti per una nuova generazione di lettori. In questo contesto perciò si vuole capire come poter raccontare una storia, una bella storia al tempo dei social media e della loro estrema velocità comunicativa. Fino ad arrivare, magari, ad individuare anche i contorni di una possibile letteratura del futuro e dei suoi nuovi narratori.

La tavola rotonda verrà moderata da Rita Irene Cipriani nella fresca cornice della Villa comunale di Ceccano (Frosinone).

Parole nel Cassetto dibattito letteratura Docnrolla

Parole nel cassetto: l’evento

Nato come concorso letterario per racconti e bonsai, con questa “veste” ha affrontato tre edizioni, sperimentando che la vecchia formula del concorso letterario non è di questa epoca. Perciò “Parole nel Cassetto” si è trasformato in un evento letterario dinamico e innovativo.

Grazie al Patrocinio del Comune di Ceccano, Sabato 9 luglio dalle 16.30 alla Villa comunale di Ceccano andrà in scena una iniziativa fresca e vivace, che riserverà sorprese a tutti.

L’evento si inizierà con una lettura animata di fiabe per bambini, con Roberta Cassetti e Maria Antonietta Rossi, incentrata sulla figura del lupo di Mario Ramos.

Dalle 18, sarà il momento delle scoperte con il dibattito-confronto avrà come tema “Dove va la letteratura?”, moderato da Rita Irene Cipriano.

Il tema del confronto partirà da questi presupposti: La nuova frontiera della letteratura è la rete. I linguaggi si sono evoluti, i lettori si sono evoluti, gli scrittori si sono evoluti. Come si fa oggi, nel bel mezzo di un’epoca dominata dai social media, a raccontare storie? Come è e come sarà la letteratura del futuro? Chi sono e chi saranno i nuovi narratori?

Al confronto parteciperanno Francesco Lamorgese (blogger di Docnrolla); Eugenio Curatola, autore del blog Dodicirighe, storie in 12 righe che sta riscuotendo un enorme successo in rete; e Gemma Gemmiti, creatrice della Gemma Edizioni, una casa editrice che sta sperimentando nuove forme di promozione per lanciare giovani autori.

Dopo il confronto, la presentazione dell’ebook della raccolta di racconti degli allievi del laboratorio di scrittura creativa, con un reading composto da stralci dei vari racconti.

Parole nel Cassetto: Ceccano, la letteratura e Docnrolla

Allora ci si vede a Ceccano a Parole nel cassetto dove va la letteratura? Chi non riuscisse a venire può sempre seguire il dibattito grazie a live su Facebook e Twitter. Perciò clicchiamo su “partecipo” all’evento Facebook qui sopra e stiamo attenti agli aggiornamenti. Per seguire al meglio un evento di Casa Zuckerberg valgono le stesse regole che valgono per le pagine viste nel post Docnrolla Pagina Facebook: come seguire una pagina pubblica di Casa Zuckerberg.

Categoria:
Argomenti del post:

BloggingNews

Altri dalla categoria Codex
Altri dalla categoria Appunti
Ricerca altri contenuti
Lascia un commento:

Powered by Google+ Comments

Privacy & Cookies Policy

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati

Accetta

Privacy Policy