di

Keyword SEO tool e strumenti Google - Docnrolla.com

In questo post parliamo di keyword e di come individuare quelle giuste sia per i contenuti del nostro blog, che per tutto ciò che scriviamo all’interno dei Social Network (in particolare per FacebookTwitter e,come vediamo oggi, anche Youtube). In verità l’argomento keyword è stato già trattato al livello teorico in un altro post Docnrolla SEO : KEYWORDS, ma, questa volta, vediamo praticamente quello che c’è da fare attraverso l’utilizzo di semplici SEO TOOLS come Google Adwords, Google (google.it) e Google Wonder Wheel ed altri.

Ovviamente l’uso di un SEO tool non sostituisce mai la nostra scelta, personale, ex ante, della keyword, che rimane, comunque, uno dei primi strumenti su cui contare.

Senza ulteriori indugi, ecco l’indice Docnrolla di questo post "KEYWORD SEO TOOL e STRUMENTI GOOGLE":

  1. TOOLS
  2. VIDEO
  3. CONCLUSIONI
  4. DOMANDE

 

 

KEYWORD SEO TOOL e STRUMENTI GOOGLE: i Tools

Tutti i SEO tools ci danno, ognuno a loro modo, informazioni e combinazioni possibili rispetto ai dati (keywords) che forniamo noi all’inizio. Vediamo un po’ nel dettaglio i singoli strumenti SEO e le rispettive caratteristiche:

  1. Google Adwords – questo tool di google, non viene utilizzato in questo post, in modo canonico. Infatti non lo utilizziamo per creare una campagna Adv, ma ci serve per individuare le combinazioni giuste per le nostre keywords e comprendere quali siano quelle profittevoli per incrementare il traffico di utenti e followers all’interno della nostra struttura Social Media (blog, Facebook, Twitter e Youtube)  
  2. Google – all’indirizzo google.it (url valida per l’Italia, ovviamente) troviamo, oltre al potentissimo motore di ricerca, uno strumento eccezionalmente immediato per la scelta di una keyword. Infatti Google ha una funzione molto utile, cioè quella di completare la nostra query (cioè le keywords che abbiamo inserito nell’apposito box ricerche). Questa funzione ci permette di ottenere rapidamente le prime e più popolari combinazioni di keywords. I risultati che ci fornisce questo SEO tool servono come riprova ed eventuale integrazione dei dati ottenuti utilizzando Google Adwords.
  3. Google Wonder Wheel – strumento Google semplicissimo e veramente molto intuitivo. Si accede a questo SEO tool gratuito tramite la pagina google.it e il menu in basso a sinistra ("più strumenti" –>"Wonder Wheel"). Funziona come una qualunque ricerca Google: inseriamo una keyword o più keywords nel box di ricerca e schiacciamo invio. Il sistema restituisce, tramite una serie di grafici, le nostre keywords e le relative possibili combinazioni con altre keywords alle prime connesse, in base alle tendenze che gli utenti hanno nelle loro ricerche.

Poiché l’utilizzo di questi SEO TOOLS è abbastanza meccanico, abbiamo pensato di rendere il tutto più facile e snello, realizzando un video che tratta e spiega un esempio estremamente pratico.

Nel video che segue, caricato all’interno del canale Youtube di Docnrolla (al quale spero che voi tutti vi iscriviate il prima possibile), abbiamo utilizzato alcuni di questi strumenti SEO appena illustrati Google AdwordsGoogle (google.it) e Google Wonder Wheel, per trovare la giusta combinazione di keywords per questo post  "KEYWORD SEO TOOL e STRUMENTI GOOGLE" e per tutti i contenuti che vengono inseriti successivamente all’interno dei Social Network (Facebook, Twitter e da ora anche Youtube) e anche (udite, udite) per tutti gli interventi che facciamo durante la nostra strategia off-page all’interno dei Social Media, non di nostra proprietà (altri blog, altri profili Facebook e Twitter, altri canali Youtube). 

Nell’esempio trattato nel video, utilizziamo la struttura Social Media di Docnrolla costituita da blog, Fan Page su Facebook, canale Youtube, profilo Twitter. Come già detto, i SEO tools che utilizziamo sono, principalmente, quelli descritti precedentemente (Google AdwordsGoogle [google.it] e Google Wonder Wheel), ma per incentivarvi ad andare sul canale Youtube di Docnrolla, nel video, abbiamo anche aggiunto qualche spiegazione in più su strumenti SEO quali: Google Statistiche, Google Trends, Twitter Trend

 

KEYWORD SEO TOOL e STRUMENTI GOOGLE: il VIDEO

 

(se non visualizzi il video qui sopra, allora segui questo link http://www.youtube.com/watch?v=3ITvNNYDf-A )

 

KEYWORD SEO TOOL e STRUMENTI GOOGLE: conclusioni

Come prima cosa, ricordiamoci che il post non è una raccolta di keywords più o meno caratterizzanti il nostro blog o il nostro Social Network (Facebook, Twitter, Youtube ad esempio) e le loro varianti. Il post è un nostro pensiero, un’informazione che vogliamo dare (ad esempio una news, un comunicato stampa, una biografia), una nostra esperienza e quindi deve e vuole essere comprensibile. Quindi teniamo in estrema considerazione le nostre keywords (parole chiave), ma mai a discapito della chiarezza e dello stile del post.

Nulla di eccezionale, in verità, è semplicemente logica. Noi "costruiamo" i nostri post in un certo modo aiutandoci con numerosi strumenti (ad esempio i Google SEO tools) non per fare il cosiddetto esercizio di stile, ma per far notare il nostro post (o meglio il contenuto del nostro post) a quanta più persone possibile. Per fare questo dobbiamo parlare con i motori di ricerca. Il linguaggio di Google ( e gli altri) è la keyword. Una volta sul nostro blog o all’interno di uno dei nostri Social Network non è più l’utilizzo astuto delle keywords a tenere i followers incollati ai vari post, ma questo è il compito della qualità dei contenuti che noi riusciamo a produrre (curiosità, competenza, chiarezza). Paradosso sarebbe se avessimo contenuti perfettamente ottimizzati rispetto a keywords vincenti, ma scritte (organizzate) male, come se fossero una semplice lista di parole chiave.

In ultimo, attenzione a non vivere di soli trends delle keywords, infatti i SEO TOOLS, analizzati nel video, possono farci correre il rischio di perdere di vista le keywords che piacciono a noi, cioè quelle che, nel corso del tempo, hanno caratterizzato e caratterizzano tutta la nostra struttura Social Media (blog, Facebook, Twitter e adesso anche Youtube), cioè quelle con le quali, faticosamente, abbiamo raggiunto un buon posizionamento all’interno della SERP dei motori di ricerca (Google in particolare).

 

 

KEYWORD SEO TOOL e STRUMENTI GOOGLE: domanda

Qual è per voi il procedimento giusto? Quali sono gli strumenti (tools) SEO più performanti che possono aiutarci quotidianamente nella scelta di una keyword o più keywords per i post della nostra  struttura Social Media (blog, Facebook, Twitter e Youtube)? Conoscete un altro strumento (tool), anche non necessariamente appartenente alla famiglia di Google

 

 

 

 

Categoria:
Argomenti del post:

SeoTools

Altri dalla categoria Codex
Altri dalla categoria Appunti
Ricerca altri contenuti
Lascia un commento:

Powered by Google+ Comments

Privacy & Cookies Policy

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati

Accetta

Privacy Policy