Serp di Google in tre mosse

SERP di Google in tre mosse

In questa serie di post con l’etichetta Web2.0 ci stiamo occupando di tutte quegli accorgimenti che possono far crescere il traffico del nostro blog, che non sono propriamente riconducibili alle tecniche SEO. Dopo aver visto come e quando utilizzare Facebook e Twitter, vediamo ora le tre cose da fare assolutamente per scalare la SERP di Google.
Come abbiamo già visto nei post precedenti, a seguito della ricerca dell’utente (query) Google visualizza una o più pagine di risultati per quelle determinate Keyword. L’insieme delle pagine e dei risultati prende il nome di SERP (Search Engine Result Page). Come è facile comprendere migliore è la posizione all’interno della SERP, maggiori sono le probabilità di essere trovati dagli utenti.
Per raggiungere le prime posizioni, i passaggi sono, teoricamente, semplicemente tre:
1. Ottima indicizzazione del blog
2. Conseguire autorevolezza
3. Incremento della link popularity
nella pratica come vediamo ora le cose sono un po’ diverse, rimanendo, comunque, abbastanza agevoli.

Vediamo singolarmente ogni mossa da fare.

Leggi Tutto

SEO: introduzione

SEO Introduzione

Con il termine ottimizzazione (Search Engine Optimization, SEO, in inglese) si intendono tutte quelle attività finalizzate ad aumentare il volume di traffico che un sito web riceve dai motori di ricerca. Tali attività comprendono l’ottimizzazione sia del codice sorgente della pagina, sia dei contenuti.
L’ottimizzazione è parte di un’attività più complessa, quale il marketing dei motori di ricerca (Search Engine Marketing, SEM).

Leggi Tutto

Privacy & Cookies Policy

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati

Accetta

Privacy Policy